AIROLA – Nella chiesa della SS. Annunziata il racconto musicale de ‘La Madre Santa di Casoria’

M° Carmine RuggieroLa Wind Orchestra ‘Samnium’, dell’Accademia Progetto Musica Unasp Acli di Airola, dopo i successi del tour, iniziato il 23 maggio scorso, presso la chiesa delle Sacramentine a Napoli, in occasione della ‘Peregrinatio’ della sacra urna di Santa Maria Cristina Brando, finalmente fa tappa, sabato 3 ottobre, alle ore 20.00, nella monumentale chiesa della SS. Annunziata ad Airola, paese di origine del M° Carmine Ruggiero (foto), ideatore del progetto.

Il M° Ruggiero dirigerà l’orchestra accompagnando, con il ‘Coro Santa Maria Cristina Brando’ delle suore V.E.G.S. di Casoria e il ‘Coro Pompeiano’ del Santuario della Madonna del Rosario (sez. maschile) di Pompei, l’eccellente interpretazione della giovane attrice Eleonora Fardella, che vestirà i panni di Maria Cristina Brando, con la narrazione di Angelo Maiello, regista del racconto musicale. La voce protagonista sarà quella del soprano Anna Maria Festa, affiancata dai prestigiosi Maestri Concertatori Pasquale Lanni, Saverio Coletta e Massimo Amoriello.

Il progetto ‘La Madre Santa di Casoria’, come ci spiega il M° Carmine Ruggiero, è un racconto musicale ispirato alla vita e al carisma di Santa Maria Cristina Brando, fondatrice delle Suore Vittime Espiatrici di Gesù Sacramentato, beatificata da Papa Giovanni Paolo II nel 2003 e, dopo il riconoscimento di un secondo miracolo, proclamata Santa da Papa Francesco il 17 maggio 2015, giorno in cui, in piazza San Pietro a Roma, la Wind Orchestra Samnium animò la cerimonia di canonizzazione con il ‘Coro Santa Maria Cristina Brando’ – Suore V.E.G.S. di Casoria. L’ensemble affiancò, inoltre, il Coro della Cappella ‘Sistina’ che, di norma, si esibisce durante le celebrazioni liturgiche del Sommo Pontefice. L’importantissimo evento segnò l’inizio del successo di pubblico ottenuto dall’orchestra per tutte le tappe del tour che si è concluso il 3 luglio a Mugnano, presso la chiesa parrocchiale di ‘San Biagio’; un racconto musicale che ha regalato fortissime emozioni ai numerosi partecipanti.

Un’esperienza da non perdere è quindi l’appuntamento musicale di sabato 3 ottobre ad Airola, nella suggestiva chiesa della SS. Annunziata, che farà da cornice ad uno dei più singolari spettacoli, in cui si avrà la possibilità di ascoltare e vedere la musica attraverso un linguaggio teatrale e musicale che darà vita al percorso umano e spirituale di Adelaide Brando, in religione Maria Cristina dell’Immacolata, nata a Napoli il 1° maggio 1856 e morta a Casoria il 20 gennaio del 1906.

ETTORE RUGGIERO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.