AIROLA – Fervono i preparativi per la VI edizione del festival ‘In Wall We Trust – International Street Art Exhibition’

2E’ in piena fase organizzativa la VI edizione del festival dedicato prettamente alla street art, ideato dall’Associazione No Profit In Wall We Trust, che si terra’ a fine luglio nel centro caudino.

Dopo il successo riscontrato lo scorso anno con il murales digrandissime dimensioni realizzato dall’artista Luis Gomez De Teran in Corso Giacomo Matteotti, dal titolo “Come Gocce d’Acqua” , ispirato alla storia del prestigioso titolo di “Città” che, nel 1754, Re Carlo di Borbone conferì ad Airola, anche quest’anno l’associazione è alla ricerca di spazi privati (pareti frontali o laterali di palazzi o case affacciate in strada) da dipingere ad opera di famosi artisti nazionali ed internazionali, con l’intento di trasformare semplici muri in vere e proprie opere d’arte e favorire un nuovo turismo culturale aperto agli amanti dell’arte di strada.

La ruvida superficie di un muro restituirà all’arte quella dimensione urbana capace di ridare alle aree urbane movimento e  respiro, una pratica artistica consolidata ormai in diverse città del mondo occidentale.

L’iniziativa ha il lodevole obiettivo di riqualificazione le aree urbane attraverso la diffusione di una cultura artistica e culturale alternativa, sensibilizzando la città rispetto al tema della street art, la cosiddetta arte di strada o arte urbana, capace di recuperare, attraverso mirati interventi artistici, zone a rischio di degrado o in stato di abbandono o trascuratezza.

Airola si immergerà, fino alla fine del mese di luglio, nel meraviglioso mondo dell’arte urbana, una innovativa forma di comunicazione in continua evoluzione, che offrirà tra l’altro agli artisti la possibilità di avere un pubblico vastissimo, superiore a quello di una tradizionale galleria d’arte.

Il costo di questi interventi artistici è totalmente a carico dell’Associazione che invita i privati cittadini residenti ad Airola, in possesso di spazi idonei per eventuali interventi artistici, a contattare direttamente l’associazione al numero: 3282823290 o alla mail: inwallwetrust@gmail.com

ETTORE RUGGIERO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.