GIORNATE FAI – L’INTERVENTO DEL PRESIDENTE ETTORE RUGGIERO PRO LOCO AIROLA

Chiesa della SS. Annunziata – Airola (BN)

Esprimo grande soddisfazione per il risultato della 25esima edizione nazionale delle Giornate FAI di Primavera.

I comuni di Airola, Bucciano e Moiano sono stati il cuore delle Giornate della Delegazione FAI Benevento con le loro bellezze artistiche e l’Acquedotto Carolino.

La Pro Loco è stata una dei partner organizzativi insieme alle associazioni N’ata storia di Bucciano e  Cittadinanza Attiva di Moiano.

Una due giorni di approfondimento e di promozione delle nostre bellezze storico-artistiche in piena sintonia con la programmazione messa in atto dalla Pro Loco cittadina.

La presenza numerosa di visitatori in questi giorni ad Airola, come anche a Bucciano e Moiano, è stata estremamente significativa e ha fornito un ulteriore slancio all’ attività di promozione turistica già messa in campo dalla Pro Loco.

Abbiamo trascorso due giorni piacevoli che hanno consentito di presentare, nella loro giusta veste, grazie agli Apprendisti Ciceroni dell’I.I.S. “Alfonso Maria de’ Liguori” di Sant’Agata de’ Goti, le numerose bellezze storico artistiche presenti sui nostri territori.

La Pro Loco di Airola ha dato il suo concreto supporto locale, infatti grazie ai suoi volontari: Monica Mainolfi, Anna Sansalvatore, Mena Fuccio, Pasquale Dario De Sisto, Diego Ruggiero è riuscita ininterrottamente, dalle 9:00 alle 17:00 del 25 e 26 marzo, a garantire l’accoglienza dei tanti visitatori che hanno apprezzato le straordinarie bellezze storico artistiche quali: la Chiesa della SS. Annunziata e la preziosa Cappella De Mura conservata al suo interno; la Chiesa di San Gabriele a Monteoliveto e i resti degli affreschi della Chiesa cluniacense oltre alle Sorgenti del Fizzo.

Oltre che dai soci della Pro Loco i visitatori sono stati accolti dalla amorevole presenza di Don Liberato Maglione e Padre Pasquale Gravante che, a loro volta si sono detti soddisfatti della riuscita della manifestazione.

Un ringraziamento particolare va al M° Carlo Speltri e la M° Carmine Ruggiero – Progetto Musica Acli Arte e Spettacolo – per aver arricchito ed animato le giornate con intensi momenti musicali rispettivamente nella Chiesa della SS. Annunziata e nella Chiesa di San Gabriele.

Un ringraziamento va anche alla macchina amministrativa che ha contribuito alla buona riuscita di un evento di rilevanza nazionale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.