Grande attesa ad Airola per lo spettacolo “CONFUSIONI”

1Venerdì 8 e sabato 9 luglio alle ore 21,00 l’Associazione Culturale intitolata al noto scenografo e pittore caudino “Paolo Petti” porterà in scena al Teatro Comunale di Airola uno spettacolo teatrale, dal titolo “CONFUSIONI” del drammaturgo britannico Alan Ayckbourn per la regia di Gabriella Petti, attrice e dialoghista.

Una Commedia composta da 5 atti unici, cinque spaccati di vita, un vero e proprio carosello di situazioni al limite del paradossale vissute da uomini e donne, ignari del ridicolo che li caratterizza, dove la comicità non potrà che essere la protagonista.

La scuola professionale di teatro “Paolo Petti” che svolge da qualche mese nella cittadina caudina la promozione e la divulgazione didattica dell’attività teatrale, si accinge quindi a confrontarsi con un classico del teatro brillante inglese che fu presentato per la prima volta a Londra nel 1974.

La confusione nei rapporti, nelle situazioni e nella comunicazione daranno senso allo spettacolo e gli interpreti evidenzieranno in chiave comica le incertezze, le bugie e i tradimenti dei tanti personaggi che prenderanno vita sul palco.

Il cast effettivo, che si alternerà nel corso dello spettacolo, sarà composto da 18 interpreti (Maddalena Riccio, Nicola Maria Zahora, Leonardo Lippoli, Eleonora Arganese, Chiara Marotta, Antonella Lanzotti, Damiano Caponio, Maddalena Maietta, Luigi De Simone, Maria Laura Beatrice, Roberta Sandomenico, Amanda Cesare, Jurij Ibello, Lina Carbone, Federica Zaccaria, Milena Marchese, Nausicaa Iglio, Doriano Rautnik).

Sofia Maglione curerà le scene mentre i costumi saranno ideati dalla stessa regista Gabriella Petti, invece le luci e la fonica saranno a cura di Pietro Vox Entertainment e il video service di Set Photographi.

Tutto è stato curato nei minimi particolari e tante sono state le ore di preparazione e di prove dello spettacolo che si preannuncia insolito e ricco di sorprese.

Un vero e proprio evento teatrale estivo che regalerà, ai tanti che intenderanno passare due serate all’insegna del divertimento, momenti di spensieratezza ma allo stesso tempo di riflessione su un mondo inscenato da Ayckbourn che è cupo, senza speranza, ma proprio per questo, comico.

L’associazione teatrale si caratterizza per l’energia e il grande entusiasmo della Direttrice Artistica Gabriella Petti e di suo marito Doriano Rautnik, attore professionista con diverse esperienze non solo teatrali ma anche televisive (“Amore criminale” di Rai 3; “I liceali”; “Ciak si canta”; “Forum”; “Super Eroi”) e di cinema. La decennale esperienza di attore maturata da Rautnick  e la tenacia, la professionalità e l’entusiasmo della Petti,  sono garanzie certe affinché l’Associazione diventi una realtà teatrale concreta nella Valle Caudina, pronta a sperimentare e scoprire nuove possibilità espressive.

Un percorso quello dell’Associazione “Paolo Petti” che si preannuncia ricco di lavoro e di studio dove il Teatro rappresenta la forma d’arte per eccellenza che racchiude in se tutte le altre arti, uno stimolo per migliorare e imparare l’antica arte del recitare e promuove attività teatrali al fine di stimolare la creatività dei giovani, favorendo la riscoperta del significato della gestualità.

ETTORE RUGGIERO

“Realtà Sannita” Quindicinale D’Informazione e Discussione. 1 – 15 luglio 2016, n. 12, p. 7.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.